cliente: privato
periodo: gennaio – giugno 2018
location: torre annunziata (na)
tipologia: allestimento di interni
superficie: 135 mq
status: eseguito

Il progetto ridefinisce gli spazi di un alloggio collocato all’interno di un fabbricato condominiale realizzato secondo i tipici dettami tipologici dell’edilizia residenziale a cavallo tra anni ‘70 e ‘80.

Alla consistente superficie dell’alloggio, circa 135mq, corrisponde a una generosa esposizione solare per ogni ambiente. L’appartamento risulta su richiesta della committenza impostato su un layout che prevede ben quattro camere da letto con due bagni e una lavanderia dedicata, oltre alla zona giorno. Pertanto, in opposizione alla forte frammentazione della zona notte, l’area living è interpretata come un unico spazio polifunzionale dove prende luogo l’aggregazione dei componenti familiari.

Rispetto alla unità spaziale della sequenza ingresso / soggiorno / pranzo / cucina quest’ultima,  pur in continuità  con il resto del living, acquista una sua autonomia confinandosi in un invaso caratterizzato da cromie superficiali differenti rispetto al resto del salone. Anche l’altezza dell’ambiente cucina, grazie a un particolare gioco del controsoffitto, assume un respiro differente quasi a voler sottolineare la sua autonomia funzionale rispetto al resto dell’area living. Particolare ruolo di cerniera tra la cucina e il resto del salone lo svolge l’elemento penisola che filtra e media il margine tra queste due aree funzionali della casa.